In questa sezione raccogliamo una serie di informazioni per rispondere nei minimi dettagli a ogni curiosità a carattere tecnico o conoscitivo, relativa al tema della metodica Endosphères Therapy, così da fornire la massima chiarezza in merito a questo trattamento, che ad oggi è la massima espressione della SICUREZZA e della NON INVASIVITÀ.

TrattamentI Corpo

Endosphères Therapy è una tecnologia clinicamente testata, studiata presso Università e Istituti medici. Il trattamento segue un preciso protocollo scientifico che dettaglia tutte le manovre e che deve essere obbligatoriamente rispettato. Per diventare operatore Endosphères è necessario seguire un corso di formazione, teorico e pratico, a seguito del quale verrà rilasciato un attestato che ne certifica la professionalità e preparazione. Quindi, si, l’Endosphères Therapy è definitivamente un trattamento sicuro.

Non c’è alcuna controindicazione per quanto riguarda il periodo dell’anno in cui effettuare il trattamento. Può essere effettuato in qualsiasi stagione dell’anno.

In sede di primo incontro, l’operatore effettuerà un consulto specifico per determinare il corretto numero di sedute, in base alle condizioni fisiche e a particolari condizioni e abitudini di vita (presenza di patologie, utilizzo di farmaci, condizioni fisiche rilevanti ecc.)

Endosphères Therapy può essere effettuato su tutto il corpo, quindi, a seconda delle parti del corpo da trattare, i tempi di una seduta singola varieranno da un minimo di 20 min. ca. ad un massimo di 1h e 30 min. per il trattamento full body

Un trattamento corpo completo prevede cicli di 12 o 18 sedute, effettuate in media due volte a settimana, a seconda delle condizioni fisiche del paziente. In caso di infiammazione notevole, forte lassità cutanea o eccesso di peso, può essere necessario effettuare 24 sedute. A seguito di una corretta anamnesi, l’operatore stabilirà il numero di sedute da effettuare e la cadenza, ovvero se due o tre volte a settimana. Comunque il tempo minimo consentito tra un trattamento e l’altro è di 48h, ovvero a giorni alterni

No. L’Endosphères Therapy è un trattamento piacevole! La metodica è stata studiata proprio per eliminare gradualmente il dolore, causato dall’infiammazione dei tessuti. Il dolore e la sensibilità dei tessuti andranno man mano a diminuire nel corso di un singolo trattamento e delle sedute del ciclo.

La durata dei risultati ottenuti dipende sempre da alcune caratteristiche e condizioni di partenza del paziente, ovvero dall’età, dal grado di infiammazione, dall’eccesso di peso. Avendo cura di seguire un corretto stile di vita, possono durare fino a 6 mesi. Si consiglia vivamente di effettuare il ciclo di mantenimento in modo da assicurarsi che i risultati siano ancora più stabili e duraturi

Il ciclo di mantenimento prevede 2 sedute al mese per i primi 3/4 mesi. A conclusione di questo periodo, solitamente le sedute vengono ridotte ad 1 al mese. Solo in caso di condizioni particolarmente critiche, si può ripetere il trattamento completo dopo i primi 3/4 mesi

Certo. Si può effettuare una sola seduta ma in questo caso, ovviamente, le sensazioni di leggerezza e di drenaggio e i risultati anche estetici che saranno visibili subito dopo, saranno solo momentanei, ovvero diminuiranno in qualche giorno. Per ottenere dei risultati duraturi, e quindi vedere e sentire una reale differenza e i reali benefici del trattamento, bisogna effettuare un ciclo completo

Nella sezione dedicata del sito web, potete trovare l’elenco dei migliori Centri Endosphères e potete informarvi in merito ai costi applicati direttamente presso il Centro a voi più vicino. Ci sono diverse possibilità di poter usufruire di particolari condizioni offerte dai Centri Endosphères nel caso in cui si volesse effettuare il trattamento completo

Assolutamente si! Endosphères Therapy è un trattamento tecnologicamente avanzato e sofisticato che permette di lavorare ogni parte del corpo, dalla testa ai piedi. E’ clinicamente provato che abbia un effetto molto potente e unico sul sistema linfatico e che possa risolvere problemi di stasi linfatica anche in punti del corpo difficili da trattare con altri metodi, sia manuali che meccanici. Di conseguenza si può effettuare il trattamento anche sulla caviglie con risultati definitivamente sorprendenti.

SI! Endosphères Therapy, a differenza di molti altri trattamenti estetici, ha un’importante azione di tonificazione tessutale, grazie alle attività vascolari, metaboliche e di depurazione che stimolano una fisiologica ristrutturazione dei tessuti e quindi un importante rimodellamento cutaneo

Si. Il manipolo con rotore in sfere di silicone anallergico, che è lo strumento a contatto con il corpo per effettuare il trattamento, è stato studiato appositamente per poter lavorare su tessuto con problemi di lassità cutanea. Non solo non ci sono controindicazioni, ma si hanno notevoli risultati grazie all’aumento della struttura del tessuto ottenuto tramite la vascolarizzazione e la riattivazione tessutale.

Assolutamente sì. Il trattamento Endosphères Therapy agisce effettuando pressioni e depressioni sul tessuto senza indurre suzione, di conseguenza si possono trattare senza complicazioni zone con capillari esposti e varici ma con particolari accortezze, note alle operatrici Endosphères.

Assolutamente sì. Non c’è alcuna controindicazione per la presenza di diabete

Il trattamento Endosphères Therapy effettua una profonda stimolazione del sistema linfatico. Di conseguenza il protocollo scientifico suggerisce rigorosamente di non sottoporsi al trattamento Endosphères su pazienti in stato di gravidanza

L’allattamento, come la gravidanza, sono stati delicati del corpo della donna. Per l’allattamento, si consiglia di non effettuare il trattamento Endosphères, almeno nei primi 6 mesi. Poi, si richiede comunque obbligatoriamente il consenso del medico specialista.

Trattamenti VISO

Endosphères Therapy è una tecnologia clinicamente testata, studiata presso Università e Istituti medici. Il trattamento segue un preciso protocollo scientifico che dettaglia tutte le manovre e che deve essere obbligatoriamente rispettato. Per diventare operatore Endosphères è necessario seguire un corso di formazione, teorico e pratico, a seguito del quale verrà rilasciato un attestato che ne certifica la professionalità e preparazione. Quindi, si, l’Endosphères Therapy è definitivamente un trattamento sicuro.

Non c’è alcuna controindicazione per quanto riguarda il periodo dell’anno in cui effettuare il trattamento. Può essere effettuato in qualsiasi stagione dell’anno.

In sede di primo incontro, l’operatore effettuerà un consulto specifico per determinare il corretto numero di sedute, in base alle condizioni fisiche e a particolari condizioni e abitudini di vita (presenza di patologie, utilizzo di farmaci, condizioni fisiche rilevanti ecc.)

Già durante il trattamento e subito dopo, si avverte la riattivazione della circolazione e dell’ossigenazione, la maggiore compattezza del derma e un effetto lifting immediato! I risultati dipendono sempre dalle condizioni di partenza ma per il trattamento viso posso durare fino a 6 mesi, seguendo il ciclo di mantenimento e avendo un corretto stile vita.

Dopo aver effettuato il ciclo intensivo, si consiglia di effettuare due sedute al mese, in modo da continuare a stimolare il tessuto e la muscolatura e prolungare i risultati.

L’Endosphères Therapy è un trattamento completo, che in una sola sessione lavora su diversi livelli, dal derma fino al muscolo e che va a lavorare prima di tutto sulle cause dell’inestetismo, per poi effettuare un trattamento localizzato. Tutto in nome della non invasività, quindi senza uso di aghi nè utilizzando sostanze esterne, ma stimolando solo ciò che è già presente nel corpo!

L’Endosphères Therapy può essere effettuato dopo almeno 30 giorni dai filler di ialuronico, onde evitare che l’azione vascolarizzante dell’Endosphères riduca l’effetto del filler.